Vendere casa velocemente non è cosa facile, nonostante la reale o presunta ripresa che il settore immobiliare italiano, e non solo, sta vivendo negli ultimi anni. Proprio per questo motivo, cercheremo di darvi qualche consiglio per migliorare il vostro approccio alla vendita di un immobile, in modo da farvi vendere le case della vostra agenzia immobiliare più velocemente, e chissà che questo non possa anche aiutarvi a venderle ad un prezzo maggiore.

Infatti, per vendere casa velocemente, non basta abbassare il prezzo, come in molti potrebbero pensare sia la giusta mossa in casi simili. Coloro che vendono immobili dovrebbero pensare ad una proprietà non come una casa, ma come un prodotto da promuovere e valorizzare sul mercato, stando alle leggi che quest’ultimo impone. Quando ciò avviene, le probabilità di vendere casa velocemente e possibilmente ad un buon prezzo, sono di gran lunga maggiori.

Non sei ancora iscritto a WeAgentz? Iscriviti ora per migliorare la tua reputazione online con l’unica piattaforma in Italia completamente dedicata agli agenti immobiliari.

6 consigli per vendere casa velocemente

Abbiamo deciso di darvi qualche dritta che potrebbe aiutarvi a valorizzare il più possibile ognuna delle case che avete in vendita nel vostro portafoglio immobili, e quindi ad accorciare i tempi di attesa prima che possiate piazzarle al miglior offerente.

1 Ottimizzate l’home staging

L’home staging è un concetto ampio e non ben conosciuto ormai da tutti i professionisti del settore. In questo articolo ci limiteremo a dirvi come metterlo in atto nella maniera più efficace possibile.

In primis, è doveroso rimuovere tutti i piccoli oggetti che il venditore ha in giro per casa, come foto e collezioni varie.

Dopodiché, controllate ogni singola stanza e stabilite se ci siano pezzi di arredamento extra che possono essere rimossi. La chiave dell’ottimizzazione dell’home staging sta proprio nel ripulire, e quindi mettersi nella linea di pensiero “meno è meglio”.

I compratori vogliono vedere stanze grandi in cui poter immaginare la loro vita. Più cose ci sono, più sarà difficile per loro immedesimarsi nella nuova realtà.

“Ripulire” rende le stanze più spaziose, e questo fa apparire la casa più interessante agli occhi di un potenziale compratore.

Mettere in pratica tecniche di home staging è ancora poco comune tra gli agenti, in quanto viene considerato non così importante e troppo costoso rispetto ai risultati ottenibili. Tuttavia, i compratori quanto i venditori ritengono che farlo aumenti il valore e l’interesse per una qualsiasi proprietà.

Ugualmente importante è quanto bene una casa appaia nelle foto. Più la casa sembra bella in fotografia, più velocemente sarà venduta.

2 Ampliate il vostro home staging

Finora abbiamo parlato dell’home staging all’interno della casa, ora però vogliamo ampliare il discorso ed estenderlo a ciò che i possibili compratori vedono prima di entrare in casa.

La prima cosa che le persone vedono di una casa è ciò che la circonda, che sia il parcheggio o il cortile. La prima impressione, purtroppo o per fortuna, fa sempre un notevole effetto sull’interesse del compratore, ed è per questo che quando un compratore parcheggia la macchina davanti casa, già si sarà fatto un’idea che sarà poi complicato fargli cambiare.

Portiamo un esempio pratico: nel caso vogliate vendere casa velocemente e questa casa abbia un cortile, è bene rimuovere le erbacce, le foglie morte e custodire le piante, fatto ciò potrete iniziare a organizzare le sistemazioni del cortile stesso.

Nuove piante, arbusti o altri vegetali possono conferire notevole valore al cortile per quanto riguarda l’effetto visivo. Logicamente dovete cercare di impiegare nella realizzazione un budget ragionevole e lasciar stare i grandi progetti, a meno che non siano necessari.

Quando si tratta di vendere casa velocemente, una cornice ben curata contribuirà a dare agli occhi dei visitatori una bella impressione, e questa influenzerà l’interesse dei compratori quando entreranno in casa.

3 Pulite, pulite e pulite

Il valore di una buona pulizia, dentro e fuori, è inestimabile. Iniziate fuori della casa dopo aver organizzato l’intorno. Ripulire i muri per bene e lavare le finestre è un buon inizio.

Se il venditore sta pensando di ridipingere i muri per vendere casa più velocemente, prima effettuate un sopralluogo in modo da vedere di persona in che condizioni si trovano: spesso rimuovere la sporcizia è sufficiente per migliorarne l’aspetto.

All’interno della casa, i proprietari devono rimuovere polvere e sporcizie varie da ogni angolo, ricordando che stanze a cui le persone riservano maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Più le case sembrano nuove, principalmente in queste due stanze, migliore sarà l’impressione del possibile compratore.

Inoltre, perché dare al proprietario il pensiero di dover affrontare un’estenuante ristrutturazione? Nella maggior parte dei casi, ai compratori piace visitare una casa che appaia in perfetto stato, nella quale sia già possibile trasferirsi.

4 Rimodellate o migliorate

Un maggiore ritorno economico deriva dai miglioramenti più piccoli: nuovi ornamenti, nuovi quadri e nuovi pavimenti, ad esempio, creano un look nuovo e fresh a costi ridotti.

Se volete salire ulteriormente un gradino, potete migliorare gli elettrodomestici, gli impianti e gli infissi. Queste migliorie faranno sembrare la casa nuova e quindi più appetibile, il che vi aiuterà a vendere la casa velocemente.

I miglioramenti più costosi, come rinnovare la cucina o il bagno, devono essere presi in considerazione solo se lo ritenete indispensabile. Anche se questo tipo di miglioramenti aiuterà a vendere più velocemente, il tempo necessario a realizzarli potrebbe essere lungo, oltre a rendere il processo troppo oneroso. Quindi, pensateci bene prima di consigliare ai venditori di compiere questo passo.

5 Usate foto professionali e fateci del marketing

Avvaletevi di un fotografo professionale e producete del “materiale” di marketing professionale con delle foto di alta qualità. Troppo spesso i venditori non si pongono il problema della qualità delle foto usate per promuovere la loro proprietà.

Con una notevole fetta dei compratori che cerca la casa dei loro sogni online, delle foto professionali sono fondamentali per attirare più compratori e vendere casa velocemente e ad un prezzo migliore.

Fare del buon marketing online ed offline, come abbiamo spesso ribadito, fa la differenza su come i compratori immaginano una casa vista sul web. Fate in modo che i compratori vedano, tramite i portali immobiliari o gli MLS con i quali pubblicizzate i vostri immobili, soltanto foto professionali.

6 Scegliete il giusto prezzo

Un buon agente analizzerà le vendite recenti e selezionerà un prezzo che sia adatto all’immobile in vendita, per spingere i compratori a fare un’offerta. Definire il prezzo di una casa non è come definire un prezzo per una macchina o una TV: quello che i compratori pagano alla fine, spesso differisce dal prezzo di listino, lo sapete meglio di noi!

Nella maggior parte dei mercati, la strategia migliore per attrarre dei compratori è quella di dare un prezzo leggermente più basso rispetto al reale valore di mercato. Questo spesso genera numerose offerte, le quali entreranno in competizione fra loro e permetteranno di vendere casa velocemente e ad un prezzo più alto.

La ragione per cui questo funziona è che il prezzo più basso rende la casa visibile a più compratori, che la considereranno dunque un vero affare. Quando questa strategia di prezzo viene combinata con tutti gli step precedenti, i compratori vedranno un’ottima casa, in perfette condizioni, ad un prezzo conveniente. Senza dubbio, vorranno fare un’offerta!

Conclusioni

Per concludere, i tre fattori chiave per vendere casa velocemente sono pulire e/o rimodellare, fare home staging e fare del marketing professionale. Prendere in considerazione tutti e tre questi fattori massimizzerà la velocità con cui verrà venduta la casa, ed allo stesso tempo alzerà il prezzo della stessa. Anche se definire il prezzo è un aspetto critico, il prezzo offerto dai compratori sarà influenzato dai tre fattori chiave che vi abbiamo proposto.

Sei un agente immobiliare? Avevi già sentito parlare dell’home staging? Diccelo su Facebook, Twitter o LinkedIn!

Difficile farti trovare da contatti altamente profilati? Aumenta la tua reputazione online con WeAgentz ed entra in contatto con chi cerca un agente immobiliare. Iscriviti ora, è gratuito!


Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo con i tuoi colleghi per migliorare il tuo lavoro e quello del tuo team