miglior blog immobiliare

Sesto San Giovanni, Italia, 30 novembre 2017 – WeAgentz (www.weagentz.com), startup innovativa marchigiana con sede ad Urbania, dopo le due nomination della scorsa edizione, si aggiudica il premio di Miglior Blog immobiliare ai Real Estate Awards 2017.

(altro…)

internet delle cose smart homes iot

Internet of Things (acronimo IoT), letteralmente “Internet degli oggetti” o più comunemente Internet delle cose, è un’espressione utilizzata ormai da alcuni anni per identificare la rete delle apparecchiature e dei dispositivi connessi a Internet, ad eccezione dei computer.

Il termine Internet delle cose, che per alcuni può suonare strano o anche nuovo, è stato coniato nel bel mezzo della rivoluzione tecnologica degli ultimi decenni, per la precisione nel 1999. Si tratta infatti di un neologismo riferito all’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. E’ stato introdotto durante una presentazione da Kevin Ashton, co-fondatore e Direttore Esecutivo di Auto-ID Center, un consorzio di ricerca che ha sede al MIT. (altro…)

BeHouse network innova l'immobiliare

Noi di WeAgentz siamo da sempre promotori della collaborazione fra agenti immobiliari, una collaborazione che deve nascere sia fra gli agenti di marchi indipendenti, sia fra quelli dei gruppi in franchising e network immobiliari, che si tratti delle più note Tecnocasa, Remax, Gabetti, Toscano o di BeHouse poco conta. Così come siamo accaniti tifosi della professionalità e della buona reputazione che, a partite dai singoli agenti, dovrebbero continuare a permeare il mondo immobiliare per una sana crescita del settore, dei marchi e dei professionisti che gravitano attorno al pianeta Real Estate italiano e non solo.

Abbiamo con piacere notato che un nuovo gruppo immobiliare, nato solo da pochi mesi, sembra aver preso a cuore i nostri stessi interessi ed obiettivi, tanto da proporsi sul mercato come il network più moderno e rivoluzionario Made in Italy del settore immobiliare. Stiamo parlando di BeHouse (visualizza il website), marchio Almond Italia nato su iniziativa del founder Andrea Anedda.
(altro…)

realistico visite virtuali

La tecnologia digitale è ormai entrata prepotentemente a far parte del settore immobiliare. Tante sono le innovazioni tecnologiche che stanno emergendo al servizio dei professionisti del Real Estate, ma l’ultima e apprezzatissima frontiera in tal senso è rappresentata dalle visite virtuali.

Questo strumento permette all’agente immobiliare di mostrare una proprietà al proprio cliente in pochi e semplici clic, in maniera rapida ed efficace. Grazie alla possibilità di realizzare tour a 360°, infatti, si ottiene un’efficacia pari alla visita “dal vivo” dell’immobile, risparmiando però tantissimo tempo sia all’agente immobiliare che al potenziale acquirente, il quale non dovrà più spendere tempo prezioso a recarsi in una serie infinita di case, che magari non corrispondono nemmeno al suo interesse. (altro…)

sferical virtual tour immobiliari

Il progresso tecnologico si sta diffondendo ormai in tutti i rami dell’economia, persino in quelli maggiormente conservativi. Anche nel settore immobiliare, quindi, si affacciano tecnologie innovative in grado di dare nuova luce al tuo business.

Certo, intraprendere strade sconosciute ed utilizzare metodologie alternative può far paura perché si pensa sempre al rischio che può esservi dietro a scelte del tutto nuove, ma ti possiamo assicurare che la sopravvivenza e il successo della tua attività saranno ben più a rischio se deciderai di ignorare le nuove tecnologie e i nuovi trend del mercato immobiliare.

In un mondo sempre più digitalizzato, adottare tecniche all’avanguardia ti permette di ottenere un notevole vantaggio competitivo. Coloro che si oppongono all’utilizzo di strumenti innovativi, si troveranno ad essere abbandonati poco a poco dalla loro clientela, poiché il servizio offerto risulta obsoleto e inefficace. (altro…)

agentpricing analisi mercato immobiliare

Quando un agente immobiliare riceve un incarico di vendita, si trova spesso a dover fronteggiare i legittimi dubbi dei proprietari, spesso disorientati all’interno di una realtà vasta ed intricata come quella del mercato immobiliare. Alzi la mano l’agente che non si è mai sentito porre domande, spesso appena finito un sopralluogo, quali “secondo lei quanto può valere la mia casa?” o anche “sarà adeguato il prezzo di vendita?”. Di frequente, nemmeno dopo una stima sintetica o analitica dell’immobile, il professionista riesce a placare la ricerca di certezze da parte del venditore.

Proprio da situazioni comuni fra agenti ed agenzie immobiliari come quella descritta, nasce una startup innovativa che si pone l’obiettivo di fornire uno strumento chiaro ed intuitivo per permettere ai professionisti immobiliari di effettuare analisi comparative degli immobili a partire dagli annunci sui portali specializzati. AgentPricing è una piattaforma web in grado di analizzare i big data di milioni di immobili in vendita per restituire all’agente immobiliare il più probabile prezzo pubblicitario e il più probabile prezzo di vendita dell’immobile, fornendo inoltre un report completo di statistiche ed analisi comparative su tutta l’offerta concorrente, che il professionista può infine proporre al cliente.

Per approfondire le funzionalità di AgentPricing e permettere ai nostri lettori di saperne di più sul servizio offerto, abbiamo sentito il fondatore Patrick Albertengo, volto già conosciuto negli ecosistemi startup e  real estate nazionali grazie ad iniziative innovative altrettanto interessanti quali Jojob e Reopla MLS.

(altro…)

startup battle 2016 clhub

Cagliari, Italia, 8 aprile 2016 – WeAgentz (www.weagentz.com) si classifica seconda alla I° edizione della Startup Battle organizzata da ClHub, assicurandosi un periodo di incubazione ed accelerazione di 4 mesi.

(altro…)